Mangiare vegetariano a Seul: Loving Hut

Avevamo già provato la catena Loving Hut a Lubiana e così ci siamo andati fiduciosi a Seul. In Corea non è facilissimo. Carne e pesce sono un po’ in tutti i piatti e le difficoltà linguistiche non aiutano. Noi ci eravamo stampati una frase (non mangiamo né carne né pesce) in coreano. Da qualche parte ci hanno respinto, ma alcune volte ci sono venuti incontro.   A Loving Hut, arredato, qui come ovunque con foto dei vegetariani più famosi, questo rischio non c’è. 

Sono tre i Loving nella gigantesca capitale coreana. Noi abbiamo provato quello a Sinchon, quartiere che la domenica chiude le strade al traffico e le apre ai passanti.

Noi abbiamo preso dumpling (gnocchi) fritti e noodles cinesi.  A seguire riso con verdure saltate, accompagnato dal kimchi, fantastico piatto coreano fatto con verdure fermentate con spezie.

Quanto si spende: 15 euro

Perché sì: tanta scelta e orari elastici

Perché no: non molto allegro come posto

E poi: acqua gratis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...