A lezione da Simone Salvini

Simone Salvini ascolta le domande e risponde lentamente. Mai in modo banale. Dando sempre risposte nelle quali manifesta capacità e interiorità, forza e buon senso.
È stato davvero istruttivo l’aperitivo di ieri sera al (da poco aperto) ristorante Ghea di Milano.
Salvini è il più grande chef vegano del nostro paese. Dopo aver lavorato al Joia di Milano, ora si è lanciato nell’avventura di portare il credo vegano nella capitale, dove ha aperto il ristorante Ops.
Salvini (toscano che ha vissuto anni a Milano) ha parlato del suo rapporto di amore/odio con Roma e ha spiegato quel che pensa sia l’attuale priorità: ossia come diffondere il più possibile una cultura vegetariana e vegana in Italia. Partendo ovviamente e soprattutto dai giovani.
Ha spiegato infatti che, per quanto lui insegni alla Organic Academy, sarebbe necessario introdurre elementi di cucina senza carne né pesce nelle scuole alberghiere. Il rischio altrimenti, ha spiegato lo chef, è di avere nei ristoranti vegetariani persone che non hanno dimestichezza con gli utensili del mestiere.
Insomma, l’autore del fortunato libro “La cucina vegana” (Mondadori) spera che a breve si diffonda sempre più una ristorazione il più possibile compatibile con l’ambiente che ci circonda.
Lo speriamo anche noi.

20130320-114410.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...